Abbracciamo e diamo vita al concetto di comunità
Eventi
maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Seguici anche su
  • Facebook
  • Youtube
  • Twitter

RINVIO DELL’AUTOLIQUIDAZIONE 2013/2014 AL 16/5/2014

L’INAIL ha comunicato la proroga al 16 maggio 2014 degli adempimenti legati all’autoliquidazione 2013-2014 per consentire alle imprese e agli altri soggetti assicuranti di beneficiare immediatamente della riduzione prevista dall’art. 1, comma 128, della L. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014).

E’ stabilita la riduzione percentuale dell’importo dei premi e contributi dovuti per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, da applicare per tutte le tipologie di premi e contributi oggetto di riduzione, nel limite complessivo di un importo pari a: 1.000 milioni di euro, per l’anno 2014; 1.100 milioni di euro, per l’anno 2015; e 1.200 milioni di euro, a decorrere dall’anno 2016.

Interessa anche la richiesta di riduzione delle retribuzioni presunte.

La proroga pertanto riguarda:

  • il termine del 17 febbraio 2014 per il versamento tramite F24 e F24EP dei premi ordinari e dei premi speciali unitari artigiani di autoliquidazione 902014, sia per il pagamento in unica soluzione che per il pagamento della prima rata, ai sensi delle leggi 449/1997 e 144/1999;
  • i termini per il pagamento dei premi speciali anticipati per il 2014, inclusi quelli in rate mensili e trimestrali, relativi alle polizze scuole, sostanze radioattive, pescatori, facchini, ecc., con scadenza compresa tra il 16 febbraio e il 16 aprile 2014;
  • il termine del 30 aprile 2014, per l’invio telematico degli elenchi relativi alla regolazione del primo trimestre 2014, delle polizze speciali facchini, ecc.;
  • il termine del 17 marzo 2014 per la presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni 2013 tramite “Alpi online” e “Invio telematico dichiarazioni salari”, per comunicare la volontà di avvalersi del pagamento rateale dei premi ai sensi delle L. n. 449/1997 e n. 144/1999 e per chiedere la riduzione n. 296/2006 a favore delle imprese artigiane;
  • la richiesta di riduzione delle retribuzioni presunte per l’anno 2014.

I premi relativi al 4° trimestre 2013 non sono interessati dalla proroga e pertanto le società di somministrazione verseranno i premi entro il 17 febbraio 2014.

Per quanto riguardo le basi di calcolo dei premi 2013-2014, l’INAIL comunica che si attende l’emanazione del decreto ministeriale di attuazione alla legge di Stabilità.