Abbracciamo e diamo vita al concetto di comunità
Eventi
agosto: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Seguici anche su
  • Facebook
  • Youtube
  • Twitter

AUTO D’EPOCA, BOLLO E BENEFICI CON L’AUTOCERTIFICAZIONE

Di Nens Meraja

home1_aPer richiedere i benefici fiscali è sufficiente un’autocertificazione.Lo ha stabilito l’agenzia delle entrate con un comunicato ufficiale: “Per i veicoli ultraventennali di particolare interesse storico e collezionistico la sussistenza dei requisiti legittimanti l’esenzione possa essere documentata anche tramite dichiarazione sostitutiva resa ai sensi dell’articolo 47 del DPR 445 del 2000”.

Detto in parole semplici – con la legge attualmente in vigore – art. 63 Legge 342/2000 commi 2 e 3 – per richiedere i benefici fiscali è sufficiente una autocertificazione. Si chiude quindi, con questa determinazione, un dibattito durato quasi quindici anni.

Attenzione però, perché sul mondo delle auto d’epoca rischia di abbattersi il governo che con le recenti novità prospettate dalla Legge di Stabilità 2015, attualmente in discussione in Parlamento,  punta a ridurre i benefici fiscali per le auto classiche.

Restiamo quindi in attesa di altri aggiornamenti ufficiali in materia, che verranno pubblicati sul sito di Ascolto e Azione.

Per ascoltare l’audio articolo, clicca sull’icona qui sotto

audio_icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *